Siamo tutti cuori di luce,
la nostra amata Teresa è colma del nostro immenso Amore
Ora è la Luce Divina ad avvolgerla nella sua totale purezza infinita

Fai buon viaggio amata mia, ora le tue braccia saranno l’universo di stelle

Ti amo amore mio,
abbi cura di me,
abbi cura di tutti noi che hai amato

per sempre il tuo Tiziano

MARIA TERESA COSTANTINI

31 dicembre 2022
Sabato 7 gennaio la veglia di preghiera si terrà, alle ore 18.00, nella chiesa vecchia di Sant’Andrat dello Judrio.

Lunedì 9 gennaio i funerali avranno luogo, alle ore 15.00, nella chiesa parrocchiale di Corno di Rosazzo.

Dopo la cerimonia la cara Maria Teresa proseguirà per la cremazione.

I familiari ringraziano anticipatamente quanti vorranno onorarne la cara memoria.
Gramogliano, 31 dicembre 2022
OF Bernardis - 0432 759050

Lascia il tuo messaggio di cordoglio alla famiglia

Lascia gratuitamente un messaggio di cordoglio, sarà nostra cura consegnarlo ai congiunti di MARIA TERESA COSTANTINI.
Tutti i pensieri verranno anche stampati e consegnati ai congiunti in ricordo.

Se non sai cosa scrivere, o non trovi le parole adatte, clicca solo sul pulsante invia e verrà inviato gratuitamente un avviso alla famiglia. Altrimenti clicca qui e troverai una lista di testi da cui prendere spunto.

Facoltativo: Un recapito per permettere alla famiglia di inviare un eventuale ringraziamento. (Questo dato non sarà reso pubblico, ma verrà comunicato solo alla famiglia)

Invia una foto alla famiglia per ricordare MARIA TERESA COSTANTINI

La famiglia deciderà poi se renderla visible su questa pagina.
Attenzione! Autenticazione richiesta. Inserisci un numero di cellulare per ricevere il link via Whatsapp.

Trascina nell'area soprastante i file da caricare o clicca su un punto qualsiasi nell'area colorata. Una volta caricato il file, sarà possibile inserire una didascalia per ogni foto. Max 10Mb per ogni foto
Cristina Aisa partecipa al lutto
Tiziano Paganini
Grazie a tutti voi per aver ricordato e amato la mia e nostra Maria Teresa. Siete colmi di LUCE... Ogni vostra parola raccoglie forti emozioni.. Vogliamo che tutto questo AMORE che ci avete donato sia trasformato in tanti abbracci e carezze da donare a chi vi sta affianco nel cammino della vita. Non c'è regalo migliore che amare e farsi amare. Grazie ancora di cuore a tutti Vi aspettiamo a casa per fare una passeggiata assieme nel bosco e raccogliere rametti di lavanda e rosmarino. Tiziano Cell.380 1906808
14 Gennaio 2023
Carmen Rossi
Ci sono persone belle, che hanno il potere magico di cambiare in meglio la vita degli altri, e tu l'hai fatto con la mia, quando mi hai chiesto di sostituirti a Botticino, dov'eri stata la mia insegnante di restauro. Avrei preferito ringraziarti personalmente per quella che è stata una delle mie esperienze più importanti... non potendo, affido questo pensiero a chi hai lasciato qui, consapevole che nessuno di noi potrà mai dimenticare quanto fossi speciale. Ciao maestra.
13 Gennaio 2023
Elisabetta Arrighetti e Ivano Tomasoni
Siamo colpiti e addolorati. Ti ricordiamo garbata e tanto solare. Un abbraccio a Tiziano. Preghiamo per la vostra famiglia
09 Gennaio 2023
Roberto Bonomi
Sinceramente dispiaciuti per la triste circostanza, porgiamo le nostre condoglianze.
09 Gennaio 2023
Pierina Gallina
Non posso, non voglio crederci. Ti ho conosciuta, insieme a mamma Graziella, a Colloredo Monte Albano, a Ispirazioni d'autunno. C'ero, all'evento poetico che avevi organizzato per ricordarla, nel suo amato bosco. Ricordo la tua, calda, accoglienza e il sorriso da vero angelo. Sei tornata tra le braccia di Graziella. Tu, la sua poesia più bella! Buon volo, Maria Teresa.
09 Gennaio 2023
Tiziana Bortuzzo
Pensiero poetico dedicato a Maria Teresa. Allora Almitra parlò dicendo: Vorremmo ora chiederti della Morte. Ed egli disse: Vorreste conoscere il segreto della morte. Ma come lo scoprirete se non cercandolo nel cuore della vita? Il gufo coi suoi occhi notturni, ciechi al giorno, non può svelare il mistero della luce. Se davvero volete contemplare lo spirito della morte, dovete spalancare il vostro cuore al corpo della vita. Poiché vita e morte sono una cosa sola, così come sono tutt’uno il fiume e il mare. Nel fondo delle vostre speranze e dei vostri desideri sta la tacita consapevolezza di ciò che è oltre; E come i semi che sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna della primavera. Fidatevi dei sogni, poiché in essi è nascosta la porta all’eternità. La vostra paura della morte non è che il tremito del pastore quando sta dinanzi al re e la mano di questi si posa su di lui in segno d’onore. Non è lieto il pastore sotto il suo tremito, dato che si ornerà di quel segno regale? E, tuttavia, non è egli ancor più assillato da quel suo tremito? Poiché che cos’è il morire se non giacere nudi nel vento e disciogliersi nel sole? E che cos’è questo cessare di respirare se non liberare il respiro dalle sue incessanti maree, di modo che esso possa infine elevarsi ed espandersi e spaziare senza più intralci alla ricerca di Dio? Solo se bevete al fiume del silenzio canterete veramente. E quando avrete raggiunto la vetta del monte, è allora che comincerete a salire. E quando la terra reclamerà le vostre membra, allora danzerete veramente. Passo tratto dal libro Il Profeta di Kahlil Gibran
08 Gennaio 2023
Maria Gabriella D'Ippolito
La mia non era una amica geniale ma sono convinta che fosse veramente un genio. Lo dico non per esaltare questa dote quanto piuttosto quella che molto raramente ci si accompagna e che pure in lei coesisteva: la modestia. L’ho conosciuta 40 anni fa, gli occhi ci brillavano di aspettative e di curiosità calamitati da un lavoro bellissimo che ci riconosceva il magico previlegio di accostarci ad opere d’arte per le quali sentivamo una profonda venerazione anche fosse solo per il loro valore storico. Maria Teresa sempre brillante, veloce, profonda aveva la testa per la conoscenza e il rispetto, e l’anima per la sensibilità artistica coronata da una innata manualità. Sono stata accolta nella sua casa nei boschi, in quell’ambiente che mi faceva pensare più alle fate e agli elfi che alle persone comuni. In un Friuli per me estraneo ho ricevuto una umanità amorevole e composta da lei e scoppiettante dalla mamma Graziella. Eppure Teresa mi è rimasta misteriosa, la sua indubitabile bravura e preparazione non si è mai evoluta in esigenza di affermazione personale. Ha aiutato tante persone, me compresa, e tante volte in argomenti scientifici e complessi, sempre professionale, informata e al passo col progresso delle conoscenze nel nostro settore del restauro. Aveva pazienza e tolleranza per la lentezza con la quale riuscivo a starle dietro a fatica e continuava a spiegare, a ripetere, a insegnare. Ma pure avendo una preparazione invidiabile, riconosciutagli apertamente da professori universitari, ha preferito immergersi nella natura, nella sua casa originaria accanto all’amore della sua vita tra fiori e animali del bosco. E per me lei rimarrà sempre là, dove di quando in quando la sono andata a trovare sapendo che la nostra amicizia, anche se non frequentata per la lontananza fisica, rimaneva viva e pronta a rispondere in ogni momento. Spero che non mi abbia sentito quando sono arrivata al suo letto. Spero che mi senta ora. Ciao Teresa amica mia grandissima.
07 Gennaio 2023
Bruno Forye
Arrivederci Maria Teresa, è stato un privilegio aver compiuto alcuni passi assieme. Grazie Tiziano per aver accompagnato Maria Teresa con la tua presenza e con le tue ammirabili parole.
07 Gennaio 2023
Daniela Boezio
Una dolcezza infinita verso la sua terra... Anche le rose sono fiorite per salutare il suo viaggio verso la luce. Sarà sempre con noi
07 Gennaio 2023
Sieglinde Oberhofer
Riposa in pace carissima amica
06 Gennaio 2023
Disley Bernal
A te Teresa che nel tempo che ho fatto la assistente ad Annalisa ho avuto il grandissimo piacere di conoscerti come persona e come Chef, ricordo quando venivate e portavate le torte buonissime fatte da te con la vostra frutta di casa, le tisane naturali fatte dalle vostre piante e tanti altri ricordi. Non bastano le parole per descrivere lo speciale, disponibile e meravigliosa persona che sei stata, non solo per me, ma per tutte le persone che hanno avuto questo piacere di conoscerti. Resterai sempre nei nostri cuori. Tua amica sempre Disley
06 Gennaio 2023
Irene Dilillo
A Teresa A te che mi hai invitata nel tuo bosco incantato ancor prima di conoscerti per bere un tè fra le fate e gli spiriti silvani A te che sapevi trasformare in arte ogni stoffa e impastare dolci che parevano ricami con le tue dita esperte Alla tenerezza del tuo sorriso che leniva qualsiasi ferita Alle tue parole che come note leggere si appoggiavano sul mio cuore aprendo nuovi incredibili orizzonti di speranza Alla tua ironia delicata che alleggeriva ogni mio dramma Alla tua voce espressiva che sapeva incantare mia figlia con magiche fiabe A te, anima antica, che mi facevi sentire piccola e inesperta di fronte al tuo saggio sciogliere la matassa ingarbugliata dell'esistenza Ai tuoi doni generosi che avevano sempre un significato profondo e un aroma gentile Ai tuoi lunghi abbracci e all'amore che abbiamo stretto in quegli eterni istanti, sapendo che sarebbe durato per sempre Ai momenti speciali che abbiamo vissuto guardando le stelle, riscaldandoci al fuoco di un camino, abbracciando un albero, sognando un mondo nuovo e migliore A te Teresa, Amica e Madre di vita, A te e al tuo amato Tiziano, abbi cura di lui
05 Gennaio 2023
Daniela e Giuliano Fontana
Dolce Teresa resterai sempre nel nostro cuore. Un abbraccio di conforto a tutti i familiari.
05 Gennaio 2023
Liuba e Franco
“Lassù noi andremo, tu e io; Noi andremo lungo la via Lattea, tu e io; sul sentiero di fiori noi andremo, tu e io; noi raccoglieremo fiori sul nostro sentiero, tu e io”. (Canto Wintu) Mitakuye Oyasin occhi blu.
04 Gennaio 2023
Andrea Calaon
Anche se non ti conoscevo, ho avuto modo di condividere un alba con la tua speciale metà e so che ora il cielo avrà un raggio di luce in più quando il sole sorgerà, e renderai la vita di che soffre della tua mancanza, un po' meno buia. Possa quella luce donarti pace tra gli angeli. Andrea.
04 Gennaio 2023
Lucia Caiazza
Cara amica, cara sorella Maria Teresa, ti ho amata dal primo momento che ti ho vista e rimarrai sempre nel mio cuore fino al momento in cui ci riabbracceremo nella Luce. Lucia
04 Gennaio 2023

ANNUNCI FUNEBRI

Attraverso questo servizio, Onoranze Funebri Bernardis realizza un punto di contatto tra la famiglia del defunto e le persone che non hanno la possibilità di partecipare alle esequie.

Lascia il tuo messaggio di cordoglio – guarda il video per capire come e perchè farlo.

Torna su